RS ursus ladinicus pic museum ladin san cassiano st kassian
RS ursus ladinicus pic museum ladin san cassiano st kassian

Museum Ladin - Ursus ladinicus

Nella sede distaccata del Museum Ladin a San Cassiano è esposto il famoso scheletro dell’orso delle caverne delle Conturines.

Nel 1987, Willy Costamoling di Corvara entrò per caso in una grotta delle Conturines, situata a ben 2.800 m di altitudine, trovando all'interno i resti di decine di orsi. Prima attribuiti all'Ursus spelaeus, una specie di orso del Pleistocene, dopo qualche anno invece gli studi giunsero a risultati sensazionali: si trattava di una nuova specie dell'orso delle caverne. Questo "Orso delle Dolomiti" vissuto nel periodo interglaciale, venne chiamato Ursus ladinicus.

Nel 2011 è stato inaugurato il nuovo Museum Ladin Ursus ladinicus, una sede distaccata del Museum Ladin Ćiastel de Tor. Il museo presenta su tre piani la storia e l'ambiente del plantigrado di 40.000 anni fa. Inoltre, sono anche esposti i resti dello scheletro del famoso orso delle caverne e una grande raccolta di fossili della zona dolomitica. La tana dell'orso, e un orso bruno imbalsamato, completano l'offerta di questo museo veramente speciale.

L'accesso potrebbe al momento essere soggetto a determinate limitazioni.

Contatti

Ingresso

€ 8,00 adulti
€ 6,50 anziani 65+
€ 6,50 gruppi (min. 15 persone)
€ 6,50 studenti (fino a 27 anni)
€ 2,00 scolaresche
€ 16,00 biglietto famiglia (2 adulti con figli fino a 16 anni)

gratuito per bambini sotto i 6 anni (senza audioguide)

Ulteriori informazioni

Il biglietto include l'accesso gratuito al Museum Ladin Ćiastel de Tor a San Martino.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni