Museo Ladino Ćiastel de Tor

Il “Museum Ladin” a S. Martino in Badia si dedica all’interessante storia della popolazione ladina.

Nel cuore delle Dolomiti vivono i ladini, la cui identità è caratterizzata da due importanti elementi: la particolare ed unica lingua che deriva dal latino volgare, e lo stupendo paesaggio montuoso delle Alpi centrali. E proprio per portare più vicino questa cultura alle persone ed ospiti, è stato portato a vita il Museum Ladin che si trova presso il Ćiastel de Tor a San Martino in Badia.

Il percorso del museo mette in luce particolari circostanze della storia e della vita delle valli ladine, quindi non solo della Val Badia, ma anche della Val Gardena e la Val di Fassa (Trentino). Nel cortile interno del castello si svolgono invece mostre, concerti ed altri eventi culturali.

A San Cassiano in Alta Badia è situata la sede distaccata del museo: il Museum Ladin Ursus ladinicus, dedicato all’orso preistorico delle caverne, noto anche come “orso ladino”.

Orario d’apertura:
01.05. - 30.06.2018:
da martedì a sabato dalle ore 10.00 alle 17.00
domenica dalle ore 14.00 alle 18.00, chiuso il lunedì
01.07. - 31.08.2018:
da lunedì a sabato dalle ore 10.00 alle 18.00
domenica dalle ore 14.00 alle 18.00
01.09. - 31.10.2018:
da martedì a sabato dalle ore 10.00 alle 17.00
domenica dalle ore 14.00 alle 18.00, chiuso il lunedì
26.12.2018 - 06.01.2019:
ogni giorno dalle ore 15.00 alle 19.00

Ingresso:
Euro 8,00 (adulti), gratuito per bambini sotto i 6 anni
Euro 6,50 (studenti, persone dai 65 anni in su)
biglietto per famiglie disponibile
gratuito con la Museumcard o museumobil Card
ingresso al Museum Ladin Ursus ladinicus incl. (con il biglietto del Museum Ladin Ćiastel de Tor)

Ulteriori informazioni:
tel. +39 0474 524020, info@museumladin.it

Suggerimenti ed ulteriori informazioni