Sasso Pordoi

Il 2.950 m alto Sasso Pordoi, una nota vetta panoramica, è raggiungibile con la funivia che parte dal Passo Pordoi.

Il Sasso Pordoi, una vetta piatta con un paesaggio lunare, è un’amata meta sia d’estate che d’inverno. Dal lontano 1962, una funivia supera i 700 metri di dislivello tra il Passo Pordoi (2.239 m s.l.m.) e il Sasso Pordoi. In cima si trova il Rifugio Maria che deve il suo nome a Maria Piaz: assieme a suo figlio Francesco contribuì allo sviluppo dell’economia turistica del Pordoi.

La vista panoramica indimenticabile dalla terrazza del rifugio include il Catinaccio, l’Alpe di Siusi e il Sassolungo a ovest e nord-ovest, la Val di Fassa e la Marmolada a sud, così come anche il Massiccio del Sella e il Piz Boè, la sua vetta più alta, a est. Il rifugio è inoltre un noto punto di partenza per escursioni, scalate e arrampicate nel Gruppo del Sella.

D’inverno invece, è un’area conosciuta oltre confini tra gli appassionati di sport invernali. Il freeride parte dalla Forcella Pordoi, mentre il Passo Pordoi rappresenta uno dei quattro passi dolomitici che fanno parte della Sella Ronda, il circuito sciistico attorno al Gruppo del Sella. Da qualche anno, la Sella Ronda può anche essere fatta d’estate, in bici da corsa.

Alloggi consigliati

  1. Hotel Ciasa Soleil
    Hotel

    Hotel Ciasa Soleil

  2. Hotel La Majun
    Hotel

    Hotel La Majun

  3. Hotel Kolfuschgerhof
    Hotel

    Hotel Kolfuschgerhof

  4. Sporthotel Panorama
    Hotel

    Sporthotel Panorama

  5. Hotel Störes
    Hotel

    Hotel Störes

Suggerimenti ed ulteriori informazioni