wanderung rifugio puez huette
wanderung rifugio puez huette

Escursione dal Col Pradat al Rifugio Puez

Dal Col Pradat, il punto panoramico sotto il Sassongher, saliamo sull’Altipiano della Gardenaccia fino al famoso Rifugio Puez.

Da Colfosco parte la Cabinovia Col Pradat, con cui in pochi minuti raggiungiamo quota 2.030 m s.l.m. Da qui godiamo di una vista spettacolare su alcune vette dolomitiche, dal Gruppo di Fanes alla Marmolada e all’imponente Gruppo del Sella - sotto invece vediamo il verde paesaggio tra il Passo Gardena e Corvara. Si parte sul sentiero n. 4A - all’inizio 100 m di discesa, poi sempre in salita, che aumenta progressivamente.

Presto il sentiero si unisce al n. 4, che sale da Colfosco attraverso la Valle Stella Alpina. Il sentiero si restringe, alla nostra sinistra il Ciampac, a destra le pareti rocciose del Sassongher. Passiamo vicini al Lago Ciampac, che attualmente porta poca acqua, e proseguiamo la salita fino alla Forcella Ciampëi, che aprirà la vista sulla Vallelunga. Qui finisce la salita, e proseguiamo sul percorso n. 2 fino al Rifugio Puez. Quando lo raggiungiamo, abbiamo 2 ore di cammino dietro di noi. È veramente ora per una pausa e per rifocillarci, e il rifugio è qui proprio per questo.

Sull’ultima parte del percorso abbiamo potuto osservare uno strano monte che spicca dall’altipiano: il Col de la Sone. Vorremmo vederlo da vicino, per questo, sul percorso di ritorno, decidiamo di fare una variante attraverso l’Altipiano della Gardenaccia seguendo il n. 5. Le impressioni di un paesaggio lunare a 2.400 m s.l.m. e il contrasto con i colori forti dei piccoli fiori alpini ci rimarranno in mente, così come il panorama delle Dolomiti in una giornata limpida.

Autore: AT

Consiglio: se volete intraprendere questa escursione, informatevi prima delle attuali condizioni direttamente sul posto!

Punto di partenza: Colfosco, stazione a monte Col Pradat
Segnavia: n. 4A, 4, 2
Lunghezza del percorso: 5,2 km (per direzione), 2 km in più sulla variante per il Col de la Sone
Tempo di percorrenza: 2 ore (per direzione), ca. 1 ora in più sulla variante al Col de la Sone
Dislivello: ca. 640 m
Altitudine: tra 2.000 e 2.510 m s.l.m.
A misura di famiglia? fattibile per bambini allenati con esperienza di montagna e dal passo sicuro
Escursione intrapresa a: agosto 2011

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

  1. Appartamenti Fiordalisi
    Appartamenti Fiordalisi
    Appartamenti

    Appartamenti Fiordalisi

Suggerimenti ed ulteriori informazioni